MASSAGGIO OLISTICO A CATANIA

MASSAGGIO OLISTICO A CATANIA

MASSAGGIO OLISTICO A CATANIA 300 225 Accademia Nicotra Estetica

MASSAGGIO OLISTICO A CATANIA

Per qualsiasi tipo di massaggio che si vuole imparare, si devono tenere presenti una serie di elementi di grandissima importanza. Queste condizioni riguardano l’ambiente che state utilizzando, la temperatura, l’abbigliamento, gli aromi, i suoni. Specialmente all’interno del corso di massaggio Olistico in Accademia, insegniamo quali regole devono essere seguite con la massima precisione.

Come si organizza una cabina per il Massaggio Olistico

L’ambiente deve essere confortevole, la sala del massaggiatore deve avere spazio, luce, ordine e igiene.

Uno dei primi insegnamenti dei Docenti di massaggio olistico del Accademia Nicotra di catania e’ che la stanza, oltre ad essere tranquilla deve essere ben riscaldata (24 o 25° centigradi) l’illuminazione deve essere debole e molto rilassante, le pareti devono avere un colore pacato ma non triste, che invita al rilassamento (colori pastello chiari).

MASSAGGIO OLISTICO

Non si devono sentire sulla pelle correnti d’aria o porte che fanno rumore.

Nelle giornate d’estate si può praticare il massaggio anche all’aperto in una zona d’ombra lontana da insetti. Se praticate il massaggio shiatsu si lavora su un materasso sottile a terra, il materasso deve essere ricoperto dal un lenzuolo o da un asciugamano molto grande soprattutto perché sarà utilizzato l’olio da massaggio.

 Quale Lettino per Massaggio Olistico scegliere

Se si tratta di un massaggio tradizionale, vale la pena disporre di un lettino da massaggio, avrete modo così di avere una posizione più comoda. Si tratterà di un lettino imbottito, della grandezza di 70-190 cm. Sarà ancora più comodo se nella parte bassa della struttura ci sia un ripiano per riporre gli asciugamani.

L’altezza del lettino deve permettere al massaggiatore di effettuare i movimenti comodamente, praticando in una posizione comoda per non danneggiarsi la schiena. L’altezza ideale di un lettino va dai 60 ai 90 cm a secondo del tipo di tecnica che state utilizzando.

Il lettino a doppia articolazione presenta dei buoni vantaggi perché si può tenere una parte dell’articolazione sollevata. In questo modo si possono massaggiare il collo le spalle, mentre le gambe si scaricano spontaneamente in posizione orizzontale.

Non conviene massaggiare su un letto normale: da un lato la schiena del massaggiatore si affaticherà rapidamente a causa della posizione, dall’altro chi riceve il massaggio deve esigere una posizione rigida: infatti si ottiene più rapidamente il rilassamento su una superficie dura anziché su una morbida.

MASSAGGIO OLISTICO

MASSAGGIO OLISTICO CERVICALE: SUONI E SILENZIO

Sulla mente agiscono i suoni, durante il massaggio olistico non vi è dubbio che ad alcune persone piace ascoltare una musica rilassante, mentre ad altri può dare fastidio. Per avere un buon rilassamento è consigliabile massaggiare in silenzio.

Durante i Corsi di massaggio del Accademia nicotra di catania si è predisposti ad un momento di raccoglimento e di concentrazione, fare conversazione nel frattempo diventa un motivo di disturbo. Saper mantenere il silenzio ed evitare di parlare faciliterà il raggiungimento dei risultati desiderati. A volte vengono utilizzate dei suoni zen molto rilassanti, distanziati da lunghi silenzi (gong, suoni di campanelle lontane).

Abbigliamento nel Massaggio Olistico

Chi riceve il massaggio non deve avere costrizioni, deve essere nudo, perché in tal modo I movimenti su tutto il corpo sono consequenziali e fluidi, se la persona non riesce a rilassarsi per via della nudità potete consentire di indossare un costume da bagno o degli slip usa e getta. Sono il massaggio shiatsu si può praticare in parte sui vestiti.
Il massaggio con le mani nude fa riscaldare rapidamente la pelle e può provocare abrasioni o irritazioni, di conseguenza determina una sensazione sgradevole. Per contribuire alla fluidità del massaggio conviene utilizzare dell’olio, oppure creme, pomate, comunque delle sostanze grasse.

Se si tratta di un massaggio terapeutico non si devono utilizzare dei prodotti che contengono principi attivi o medicinali. Se il massaggio è di tipo estetico possiamo utilizzare a parte l’olio anche gli oli essenziali concentrati da diluire appunto nell’olio o nella crema.

In commercio esistono oli speciali per massaggio ma alcuni li potete preparare anche voi stessi al bisogno. Esempio: olio alla camomilla proprietà: tonica, calmante, analgesica, digestiva. Terapia: problemi cutanei digestivi, tensione nervosa, nevralgie, reumatismi, insonnia.

MASSAGGIO OLISTICO

Se non volete preparare il vostro olio terapeutico potete ricorrere a quelli già pronti. È preferibile scegliere un olio piuttosto fluido, vegetale piuttosto che animale o sintetico.

Olio Essenziale nel Massaggio Olistico:

  • Alloro: antisettico tonico decongestionante- terapia: disturbi polmonari, raffreddore;
  • basilico: stimolante rinfrescante – terapia: depressione svenimenti affaticamento mentale emicrania
  • camomilla: tonica calmando analgesica digestiva terapia problemi cutanei digestivi tensione ecc.
  • cannella: stimolante afrodisiaca- terapia debolezza malattie contagiose infezioni impotenza
  • cedro: sedativo espettorante afrodisiaco -terapia: congestione polmonare ecc.
    Se desiderate un elenco completo troverete tutto l’assortimento in Accademia Via Padova ,49 Catania

MASSAGGIO OLISTICO

LE ESSENZE AROMATICHE

Sono prodotti odorosi, curativi e volatili che si estraggono dalle piante o per distillazione o con altri procedimenti. Si tratta di prodotti che presentano applicazioni terapeutiche precise, grazie alla loro capacità di penetrazione.

Il massaggio rilassa i muscoli e i tessuti rigidi agendo su alcuni punti fondamentali del sistema energetico.

Man mano che la pelle risponde al massaggio le terminazioni nervose inviano messaggi al cervello, questo a sua volta comunica con gli organi interni, con le ghiandole, i nervi e il sistema circolatorio.

A seconda delle necessità della persona che riceve il massaggio e del tipo di olio utilizzato, l’effetto può essere stimolante o calmante.

Quando si massaggia con questi straordinari oli, faremo in modo di scegliere quello più idoneo per le sue qualità curative, gli effetti psicologici ed il senso di benessere che procurano sono meravigliosi.

Olio da Massaggio in commercio

Se vogliamo elaborare un olio da massaggio personale dobbiamo tener presente che la proporzione di olio essenziale da miscelare all’olio vegetale e del 2%, ciò nonostante per certi problemi l’olio l’essenziale deve essere molto diluito, altri invece richiedono una concentrazione più forte; le concentrazioni basse danno risultati migliori se abbiamo un problema di tipo emotivo, mentre le concentrazioni più alte si utilizzano per problemi fisici.

La quantità è di circa 20/30 gocce di essenza da utilizzare per ogni 50 gr di olio vegetale ( olio di germe di grano o olio di mandorle dolci).
Alcuni esempi di utilizzo delle essenze in base alle patologie riscontrate.

Per l’affaticamento: utilizzare 20 gocce di lavanda 5 di Bergamotto

  • Cellulite: utilizzare 12 gocce di finocchio, 4 gocce di ginepro, 8 gocce di rosmarino,8 gocce di salvia;
  • Smagliature della gravidanza: 20 gocce di lavanda,5 di fiori d’arancio, 8 di rosmarino diluire in olio di germe di grano.
  • Dolori muscolari: 10 gocce di Ginepro, 7 di lavanda, 8 di rosmarino;
  • Bronchite : 15 gocce di eucalipto, 10 gocce di issopo, 5 di sandalo;
  • Cefalea: 5 di lavanda 5 di maggiorana 10 di Melissa 10 di salvia;
  • Cosce: 12 gocce di ginepro, 13 di Cipresso;
  • Dermatite: 12 gocce di geranio,6 di ginepro, 6 di lavanda;
  • Dolori muscolari: 10 gocce di ginepro, 7 di lavanda, 8 di rosmarino.
  • L’elenco completo degli oli e delle essenze sarà disponibile in Accademia Nicotra Via Padova , 45 Catania

CONDIVIDI!

Preferenze Privacy

Quando si visita il nostro sito Web, è possibile che le informazioni nel browser vengano memorizzate da servizi specifici, in genere sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza di navigazione sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Questo sito utilizza cookie (tecnici e di profilazione, propri e di terze parti) per garantirti una migliore esperienza di navigazione e per offrirti messaggi pubblicitari personalizzati in linea con le tue preferenze. Se selezioni "Accetto" acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e/o per negare il consenso ai cookie clicca qui.
Chatta