La mia Esperienza nelle scuole di Make Up

La mia Esperienza nelle scuole di Make Up

La mia Esperienza nelle scuole di Make Up 480 360 Accademia Nicotra Estetica

La mia Esperienza nelle scuole di Make Up

Ho terminato la scuola superiore e Mi sono diplomata geometra però ho sempre avuto il sogno nel cassetto diventare make up artist.

Per me la figura del make-up Artist è sicuramente una figura professionale, dato il nome “Make-up” e il nome “Artist” quindi Artista del Make up, dunque una persona in grado di realizzare qualunque cosa nel mondo del make up.

Dopo aver terminato il mio percorso di studi non ne potevo più con la scuola, finalmente era il mio momento per cercare di ottenere quello che volevo quindi fare una scuola di make up.

Prima di iniziarla però ho lavorato un anno in un’agenzia immobiliare, Perché sostanzialmente volevo lavorare e volevo guadagnarmi i primi solidi soprattutto perché’ i miei genitori non sono mai stati d’accordo per quanto riguarda il make up, nel senso che non hanno mai Assolutamente condiviso il mio amore per il beauty e l’hanno sempre ritenuta una cosa stupida o una cosa superflua, o comunque  una cosa talmente frivola da non doverci investire dei soldi per farlo diventare un lavoro.

Io ho sempre studiato tantissimo a casa, sui libri di make-up,  ho iniziato come tutte facendo le mie cavolate ovviamente, però poi ho accumulato tanta pratica prima di iniziare la scuola di trucco, e avevo gia alle spalle  5 anni di esercizi.. mi potete ben capire che pur essendo solo su di me Ho sempre lavorato sul make up e avevo già una buona base.

Pennelli Trucco Professionali

Il corso di Make up artist Professionista

Insomma i miei genitori decidono di regalarmi a loro spese questo corso di truccomi hanno chiesto quale volessi fare..  a questa domanda ovviamente chiunque risponderebbe voglio fare il corso di trucco annuale quello che costa un botto per diventare make-up Artist professionista!

Questa cosa l’ho pensata davvero, però poi guardando i prezzi delle scuole sinceramente non me la sono proprio sentita di buttare subito tutti questi soldi, perché io nel frattempo avevo amiche che stavano frequentando scuole accademie di trucco anche a Catania, Napoli e Milano, le famose accademie di trucco e mi stavano riportando esperienze totalmente negative.

 

KRYOLAN TRUCCO PROFESSIONALE CATANIA

Scuole di trucco famose

Mi sono affidata a un professionista  nel settore, un truccatore famoso che da Anni lavora nel mondo dello spettacolo e tiene corsi.

Il corso prevedeva 10 lezioni da 4 ore ciascuno, stiamo parlando di un corso trucco base correttivo,  l’ho pagato la bellezza di €1000 ragazze, per 40 ore di corso e’ tantissimo!!

È una follia.. Io già mi sentivo in colpa e in panico per questa enorme spesa, ho investito questi soldi, ho fatto questo corso e mi è servito zero, continuo a dire che quei soldi li ho investiti per comprare il mio attestato, ho pagato €1000 un pezzo di carta.

Magari una persona completamente a digiuno nel mondo del make-up poteva trarre qualche beneficio da questo corso però io avevo anche dei compagni di corso,  ragazze che erano completamente inesperte e che volevano davvero tanto imparare; invece  è stato un disastro.

Io avevo accanto a me un compagno che aveva tantissima voglia di imparare però non è stato seguito nella maniera corretta e se non mi spieghi che cosa sto facendo di sbagliato mentre che lo faccio, e per farmi contenta mi dai solo due dritte così tanto per darle, non mi stai insegnando nulla!

Anche perché poi tra l’altro tu ti affidi alla scuola del Truccatore famoso di turno e poi non è lui a fare lezione ovviamente ma un suo assistente!

Io ritengo che io e i miei compagni di corso abbiamo imparato pochissimo, io tutto quello che ho potuto imparare lì dentro lo sapevo già, non vorrei apparire come quella che se la tira che sapeva già tutto,  io sono andata per imparare ma non ho imparato niente!  Tanto è vero che la prova finale in cui c’era il fatidico truccatore famoso mi è stato detto che non avevo bisogno di questo corso!

Esami scuola di trucco

È rarissimo che una persona venga bocciata all’esame finale perché parliamoci chiaro, spendi tanti soldi, che siano mille o che siano 7000 mila euro sono comunque tantissimi soldi.

Comunque il truccatore famoso mi ha detto che non avrei avuto bisogno di fare altri corsi, vista questa sua affermazione io gli ho chiesto: “Ma scusami però se io non faccio gli altri corsi che completano poi l’anno accademico non non ottengo un attestato o un diploma da truccatore professionista e quindi non posso esercitare la professione”

 

Non esiste il diploma di truccatore

Mi ha confermato non solo lui ma anche altri enti che, al momento in Italia, non esiste la professione del truccatore e non è una professione riconosciuta, non esiste neanche un diploma o un qualcosa che certifichi che tu sei un professionista nel settore. Quindi quello che ti viene rilasciato e’ un attestato di frequenza.

E’ un attestato di frequenza e certifica il fatto che tu hai frequentato 10 -2o – 40 – 100 ore di corso presso Quel determinato ente ma di fatto non ti sta dando una professione in mano perché non esiste!

Quindi molto banalmente Allora gli chiesi “Ma io ho finito questo corso, ho questo attestato di frequenza, può servirmi oppure no?Vale lo stesso, anche se confrontato con colui che ha fatto un corso da 100 ore?  

Ha risposto ovviamente no! Ma per il semplice e unico motivo che tu hai studiato meno rispetto agli altri anche se a livello di documento siamo sulla stesso piano.

Ovviamente poi se stiamo parlando di lavoro in termini di sfilate e di photoshoot Seri, non quindi il photoshoot della ragazzina che vuole fare le foto da modella, ma photoshoot seri di alta moda, stiamo parlando di lavorare in negozi di un certo calibro..li richiedono proprio le 100 ore di corso e richiedono determinati tipi di attestati.

Scegliere una Scuola Trucco seria

L’unica cosa che vi consiglio ragazze e’ di iscrivervi in una scuola di trucco che abbia almeno 100 ore di corso, una scuola come lAccademia Nicotra che sia in grado di inserirvi in sfilate moda, che organizzi backstage importanti e che vi garantisca un assistenza da parte dei docenti anche dopo il corso.

Non vorrei che questo mio articolo venga assimilato in maniera sbagliata: il “non serve studiare”. Magari non lo pensate voi in prima persona, ma se avete perso interesse nel iscrivervi  ad un’accademia di trucco perché pensate che  “tanto c’è YouTube” sappiate che non c’e’ Nulla di più sbagliato.

L’istruzione serve sempre, nonché un attestato! Se quest’ultima perde sempre più valore in Italia è anche perché viene continuamente screditata a vantaggio del fai da te e di scuole poco professionali!

 

 

 

 

    1
    Ciao
    Come posso aiutarti?
    Powered by