Raspa piedi legno due facce

La raspa per i piedi in legno e’ composta da due facce: un lato ad alveoli per levigare le callosità,  l’altro lato e’ invece liscio, per le pelli più sottili e per affinare la grana della pelle.

Raspa Piedi come usarla

  • Primo step: pediluvio
    Passiamo ora alla pratica, percorrendo – step dopo step – il processo di utilizzo di questo arnese. Si parte sempre con un pediluvio. Preparate un recipiente abbastanza capiente con l’acqua o, in alternativa, riempite la vasca e immergetevi entrambi i piedi. L’acqua dovrà essere calda (non bollente). Potrete aggiungere al pediluvio oli, Sali minerali o altri prodotti che aiutino la pelle ad ammorbidirsi e che abbiano un odore gradevole (che non guasta!). Tieni in ammollo i piedi per 5-10 minuti.
  • Secondo step: asciugatura
    Tirati fuori i piedi dall’acqua, asciugarli molto bene con un telo di spugna, passandolo accuratamente anche tra le dita. A questo punto accarezzando i piedi, andate ad individuare quali sono le zone più ruvide. E’ lì che dovrete intervenire con la raspa.

raspa piedi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quale Raspa per i Piedi scegliere

La maggior parte delle raspe per i piedi sono dotate di un lato più abrasivo dell’altro che serve per eliminare i calli e i duroni più ispessiti; puoi anche usare il lato più ruvido per primo e poi lisciare la pelle con quello più fine.

I modelli elettrici sono simili a dei dispositivi da banco per la micro-dermo-abrasione, durano a lungo e permettono di ottenere risultati professionali. Sebbene offrano dei risultati rapidi in maniera semplice ed efficace, sappi che hanno dei componenti che devi sostituire regolarmente, ad esempio i dischi abrasivi; ricorda di fare scorta di questi ricambi.

Le docenti Estetiste dei Corsi di Estetica in Accademia spiegano che si puo’ anche valutare l’acquisto di una raspa o lima in vetro – facile da pulire e da sterilizzare – per eliminare la pelle ispessita. Puoi far bollire questo tipo di strumento o immergerlo in un disinfettante per mantenerne pulita la superficie non porosa; acquista una raspa in vetro spesso, per essere sicuro che non si spezzi facilmente.

I modelli in terracotta sono sicuri per la pelle e non sono tanto aggressivi come altre raspe; tradizionalmente, vengono usati nei Paesi asiatici.

Meglio la pietra pomice o la Raspa Piedi

Molte persone preferiscono utilizzare questa pietra dopo la raspa per pedicure, per avere una pelle davvero morbida e liscia; se scegli questa soluzione, puoi acquistare una pietra fissata a un manico di plastica o legno che permette una maggiore manovrabilità. Ovviamente, se preferisci, puoi anche usare della pietra pomice al suo stato naturale.