Piastra per Capelli Professionale CORIOLISS C1 Black Copper Zebra

Piastra per capelli per Parrucchiere Professionista con piatti in titanio, ideale per lisciare i capelli senza sforzo.

Temperatura regolabile tra i 120° e i 235° e superficie interna lucida per ottenere ricci e onde ultra soffici.

Strumento professionale per lo styling a caldo, la piastra C1 Black Copper Zebra emette ioni negativi antistatici per un risultato morbido e setoso.

Grazie al calore a raggi infrarossi, non stressa il capello, sigillando l’idratazione.

Design ergonomico e sistema Soft-touch favoriscono comodità e sicurezza durante l’utilizzo in salone.

piastra per capelli

Caratteristiche della piastra per capelli in titanio

Il rivestimento in titanio rappresenta una delle ultime novità nel settore delle piastre professionali. Si tratta di un materiale naturale in grado di mantenere costante la temperatura impostata, molto resistente e più leggero rispetto alla ceramica, che rende quindi la styler maneggevole ed affidabile.

Queste proprietà favoriscono un uso più rapido della piastra e quindi la possibilità di realizzare la piega desiderata velocemente e con minore fatica, garantendo comunque un effetto duraturo e impeccabile.

Come la ceramica infatti, il titanio distribuisce il calore in modo uniforme sulle chiome, assicurando un perfetto risultato omogeneo dalla radice alle punte e limitando inoltre i danni dovuti a sbalzi di temperatura attraverso l’azione protettiva esercitata sulla fibra capillare. Allo stesso tempo il titanio è più liscio della ceramica a livello microscopico ed offre quindi una frizione ancor più ottimale, limitando ulteriormente i danni ai capelli.

 La corretta manutenzione della Piastra per capelli

La resistenza della piastra per capelli al titanio è comprovata, ma è consigliabile comunque prestare particolare attenzione alla manutenzione dello strumento per ottenere sempre il meglio della prestazione. Buona pratica che, in realtà, vale per qualunque accessorio di bellezza analogo.

Sarà sufficiente pulire le placche ed i piatti riscaldanti ogni 20 giorni circa, strofinandole con un panno pulito (possibilmente in microfibra per scongiurare eventuali graffi), ovviamente a dispositivo spento, e ripassare poi con un altro panno inumidito di alcool etilico.