Come Usare Acrygel

Acrygel mi è piaciuto tantissimo come prodotto in generale sin dall’inizio, ma come si usa l’ Acrygel e che cosa e’?

Acrygel e’ un prodotto Mix tra due sistemi molto conosciuti che riguardano la ricostruzione in acrilico  e la ricostruzione in gel anche se si lavora più’ come l’acrilico.

come usare acrygel

Mi presento, sono Maria Docente del Corso Onicotecnica del accademia Nicotra Estetica di Catania.

Acrygel catalizza in lampada, non scotta, non Cola, ed è comunque abbastanza denso anche se con una densità diversa rispetto al classico acrilico, mi son trovata benissimo come durata.

Secondo me tra i vantaggi più comodi c’e’ il fatto che potete lavorare più unghie, o addirittura anche tutte e cinque insieme, perché ancora come vi dicevo prima non cola e non scotta e sopratutto e’ denso!

E’ facile da lavorare, non ha un odore sgradevole, tra virgolette, comunque non lo trovo sgradevole come l’acrilico e soprattutto e’ davvero molto resistente; a dire la verità io ho fatto anche il test di pigiare le unghie ed è più resistente del gel stesso.

Come usare Acrygel Svantaggi 

Richiede la stessa modalità di applicazione dell’acrilico, quindi se non sapete usare l’acrilico in teoria non sapete usare Acrygel anche se io lo trovo molto più facile imparare rispetto all’acrilico tradizionale

Serve un pennello apposta solo per Acrygel ed anche  l’acquisto ovviamente di tutto quello che compone questo sistema quindi bisogna valutare Se vi interessa o meno fare questo investimento.

come usare Acrygel Vantaggi 

Ho riscontrato una facilita’ incredibile di questo prodotto durante la limatura: ho limato velocemente e non ha fatto nemmeno un po’ di polverina, o comunque molto meno rispetto al solito, quindi per me è stato un punto veramente molto vantaggioso.

Acrygel E’ un prodotto per ricostruzione unghie che combina il meglio delle caratteristiche degli acrilici e dei gel tradizionali, il risultato sono unghie forti e dall’effetto naturale per oltre 21 giorni. A seguire una guida per un rapido e professionale utilizzo del Acrygel:

La ricostruzione delle unghie ora ha un nuovo alleato su cui contare: è l’acrygel o acrylgel, che unisce i vantaggi di acrilico e gel in un unico prodotto.

acrygel

Premettiamo che questa sostanza deve essere manipolata da una persona esperta, che conosca bene il suo mestiere, per ottenere un risultato eccellente.

Passaggi come usare Acrygel

1 STEP : Igienizzare le mani della cliente con Cleanse Peggy sage  spruzzandolo sulla pelle e togliendo l’eccesso con una velina.

2 STEP  Spingere delicatamente indietro le cuticole con lo spingi pelle in acciaio oppure un bastoncino di legno d’arancio.

3STEP  Passare la pietra pomice nel contorno cuticolare.

4 STEP  Spolverare molto bene.

5 STEP Applicare Primer o Primer Acid Free (asciuga all’aria) stendendolo picchiettando leggermente nell’unghia.

6 STEP  Prelevare con la spatolina una piccola quantità di AcryGel Clear e posizionarlo sull’unghia.

7 STEP Bagnare il pennello piatto n°4 con Cleaner, e modellare il prodotto esercitando una leggera pressione, fino a coprire tutta la superficie dell’unghia.

stesura acrygel

8 STEP passare  UV oppure 60/120 (i tempi possono variare in base al tipo di lampada utilizzata e allo spessore del prodotto).

9 STEP Sgrassare con Cleaner e perfezionare la struttura con lima 100/180.

10 STEP  Opacizzare con lima buffer. Applicare UV Top Glass, sigillando bene margine distale e laterali.

11 STEP  Acrygel. il lampada UV, 90 sec. in lampada LED. Attendere qualche secondo per il raffreddamento e applicare Cuticle Oil. 3 4 5 6

12 STEP  Stendere il color gel desiderato in 2 volte polimerizzandole entrambe 120 secondi in lampada UV. ECCO

Acrygel

  • Tra le caratteristiche che lo rendono un prodotto di ultima generazione, vi è la leggerezza, la resistenza e la facilità di utilizzo.
  • In pratica, questo prodotto risulta più forte del gel classico e più flessibile rispetto all’acrilico.

Ci sono tanti buoni motivi per preferire l’acrygel per la ricostruzione delle unghie:

  • abbiamo selezionato opinioni e recensioni sul web per capire cosa ne pensano al riguardo estetiste ed operatori del settore nail art.

Come usare Acrygel Recensioni

Chi lavora nel settore dell’onicotecnica ha reagito con grande entusiasmo alla qualità e al prezzo dell’acrygel. Molte operatrici del settore già conoscevano e utilizzavano questo prodotto prima ancora che fosse così diffuso e reclamizzato.

“Ormai non lo cambierei per nessun altro prodotto al mondo, né tanto meno tornerei indietro a quelli a base di solo gel o solo acrilico che avevano numerose controindicazioni.”

Come succede sempre quando viene immesso sul mercato un prodotto innovativo che in qualche modo rivoluziona i metodi tradizionali, c’è chi si mostra restio ai cambiamenti e preferisce continuare con le tecniche classiche piuttosto che provare una nuova modalità di lavoro.

“Abbiamo trovato altre opinioni negative sul prodotto, da parte di chi ne lamenta il costo un po’ più alto rispetto ad altri prodotti di nail art, e di chi sottolinea come la lavorazione con acrygel richiede maggiore competenza e dimestichezza (quindi è necessario frequentare un corso di formazione apposito, con ulteriore esborso di denaro)”.

Secondo P. un’altra operatrice di nail art che lavora a Milano:

Non è detto che l’acrygel vada bene per tutte le unghie. Il trattamento va personalizzato, quindi può essere che vada bene un prodotto classico anziché questo così innovativo.

Vuoi diventare una Professionista delle unghie e sapere come utilizzare ACRYGEL?

Se vuoi utilizzare l’Acrygel in maniera professionale e senza errori guarda il programma del Corso di Onicotecnica Specializzata

CONDIVIDI!