­Insegnante Onicotecnica: Come diventare docente?

Risponde Gabriele Nicotra, titolare delle Scuole di Estetica Nicotra in Sicilia: Sempre più spesso mi capita di sentire ragazze che mi chiedono COME  fare per diventare insegnante onicotecnica 

L’ attività onicotecnica consiste nell’applicazione e decorazione di unghie artificiali; nello specifico, è quella figura professionale che si occupa della cura delle unghie e della loro ricostruzione attraverso interventi manuali e l’uso di prodotti con asciugatura ad aria o fotoindurenti;

insegnante onicotecnica certificato

Il ruolo dell’ insegnante onicotecnica

In Italia oramai è così diffuso che ci sono moltissime ragazze che si proclamano tali e oramai sembra che ci siano più insegnanti che onicotecniche.

La maggior parte è diventata insegnante onicotecnica dopo qualche mese di esperienza sul campo.

Dopo 5/6 giorni di formazione con qualche azienda che le concede il permesso di “insegnare”.

Affidarsi ad un’azienda e quindi lavorare per qualcuno può essere sicuramente vantaggioso ma può essere certamente un arma a doppio taglio.

docente onicotecnica unghie gel

Il vantaggio principale è che se ti affidi ad un’azienda che ha diversi distributori sul territorio, organizza corsi in tutta Italia, sicuramente qualcosa riesce a farti fare anche a te.

Ma il PROBLEMA principale è che il mercato delle insegnanti in Italia è saturo ed essendo il mercato saturo quelle che lavorano sono esclusivamente le “vecchie” insegnanti, mentre tu (se sei fortunata e se l’azienda è conosciuta sul territorio), ti prendi le briciole.

 Come diventare Onicotecnica

L’unico suggerimento su Come diventare insegnante Onicotecnica, dopo aver frequentato un Corso di Onicotecnica di almeno 200 ore,  e’ CREARE il “tuo nome” e il tuo giro di clienti.

Diventare Onicotecnica: Corso Onicotecnica riconosciuto

il corso di onicotecnica e’ riconosciuto solo in alcune regioni d’Italia: l’abilitazione all’apertura di Centri Nails con questo titolo è garantita ufficialmente all’interno della sola Regione Lazio.

I residenti in altre regioni possono comunque interessarsi presso la propria Camera di Commercio per conoscerne l’orientamento e per verificarne effettivamente la possibilità o meno di aprire l’attività nel proprio territorio senza la qualifica di Estetista.

Oppure con il solo attestato del Corso di 200 ore autorizzato dalla Regione Lazio.

Il corso Onicotecnica Specializzata del Accademia Nicotra ha un monte orario di  200 ORE ( 3 mesi di formazione, non 3 giorni come in tante scuole fake) rilascia un Certificato riconosciuto dal A.E.S. (Associazione di Categoria)

Perchè scegliere di fare l’onicotecnica

Fare l’ Onicotecnica  è un mestiere che riscuote molto successo nel mondo femminile che a volte per vezzo, altre volte per porre rimedio ad alcuni problemi (come l’onicofagia), ricorrono sempre più spesso a questo tipo di applicazioni per sfoggiare delle mani costantemente in ordine e curate nel minimo dettaglio.

L’attività di nail artist, rientra nella più ampia sfera di competenza dell’onicotecnica, ossia di quella professione che si occupa della cura delle unghie e della loro ricostruzione e decorazione. Lavorare in questo settore è tutt’altro che facile, ma andiamo per ordine e cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Aprire un Centro Unghie a Catania

Come si apre un centro unghie? Paradossalmente, la mera attività di decorazione e applicazione di unghie artificiali, non è soggetta a nessuna legge e tale professione non richiede alcun attestato, al contrario invece, la ricostruzione delle unghie ricade nella regolamentazione citata e non potendo ovviamente scindere le due attività, se ne deduce che l’attività di onicotecnica (intesa nel suo complesso) è rimessa al rispetto della L.1/1990.

Iscriviti ad un corso di onicotecnica a catania

La prima cosa da fare è sicuramente quella di iscriversi e frequentare un corso unghie che ti permetterà di ottenere un attestato valido (questo ti consentirà di intraprendere con buone basi un’attività nel settore). Solitamente sono le stesse case produttrici dei vari prodotti ad organizzare i corsi ed a rilasciare, nel corso del primo incontro, piccoli kit iniziali che ti permetteranno di cominciare ad esercitarti (cerca informazioni su internet o recati presso i grandi centri Nails del tuo paese). Puoi effettuare le prime ricostruzioni direttamente su te stessa, oppure sperimentare le differenti metodologie sulle tue più care amiche.

 

Trend Make Up 2018 | L’ Autunno si colora di Moda